Descrizione

Insieme ad una guida locale scopri le origini e la storia della Cattedrale di Troia, che insieme ai racconti sulle sue origini leggendarie con una descrizione dei paesaggi circostanti.
Subito dopo la guida vi condurrà attraverso le fitte stradine del centro storico alla Cattedrale, che rappresenta il punto più alto della collina su cui sorge il paese ed il centro della cittadina: nota in tutto il mondo come uno dei pochi esempi sopravvissuti al tempo di puro stile Romanico Pugliese, costruita a fine XI secolo, la Cattedrale colpisce per bellezza, armonia e per la simbologia scolpita nelle sue pietre, il cui esempio più importante è costituito dal Rosone a 11 raggi.
La guida spiegherà poi altri simboli particolari sparsi sulla facciata che incorporano la presenza di molte culture diverse esistenti a Troia durante l’età della fondazione.
All’interno della chiesa la guida racconterà di come diversi stili e culture si siano stratificate anche in questo luogo, simbolo della storia antichissima di questa cittadina: gli stili diversi ma armonici al tempo stesso rispecchiano i santi patroni a cui sono dedicati. Il tour prosegue con la visita agli absidi esterni con decorazioni che raccontano di come Troia in passato si sia opposta alla dominazione di Federico II.
Dopo una visita guidata al Museo Diocesano per un racconto del tesoro della Cattedrale e di altri manufatti e reperti archeologici ritrovati in zona il tour si conclude con la visita alla chiesa più antica della regione, San Basilio, che con il suo stile proto-romanico non smette di affascinare visitatori da ogni parte del mondo per il suo mix perfetto di bellezza mistica e lineare.

Quota di partecipazione €30 per persona