Descrizione

Questa esperienza include un tour guidato di 1 ora in una bottega artigiana dove ti verranno descritte le fasi di produzione di salumi, prosciutti e capocollo locali. La guida inizierà con la descrizione del territorio e di come le sue caratteristiche abbiano nel tempo plasmato la mentalità con cui vengono allevati gli animali e la cura per la loro alimentazione.
Dopo aver appreso i segreti di una corretta macellazione con un focus particolare sui processi di “frollatura” che sono in grado di conferire alle carni la giusta consistenza e compattezza e per la scelta degli aromi naturali utilizzati e come la scelta ricada quasi sempre su spezie e aromi locali per caratterizzare il prodotto e facilitare la conservazione senza l’aggiunta di conservanti artificiali incontrerete un produttore vinicolo per raccontarvi dei metodi di produzione del vino Nero di Troia, della raccolta di quest’uva leggendaria andata perduta in passato ma recuperata da qualche anno e ultimamente riconosciuta sempre più come un’interessante varietà autoctona.
Attraverso i racconti del produttore locale potrai scoprire come la frequenza delle piogge, la durata della luce diurna e l’esposizione ai venti possono influenzare il sapore delle uve e del vino.
La guida ti parlerà anche del processo di produzione del vino Nero di Troia, dalle pratiche di coltivazione alla cura della pianta, dal lavoro in cantina all’ evoluzione del vino durante la fase di maturazione.
Infine, concluderai il tour con una degustazione per mettere in pratica tutto quello imparato poco prima ovvero come l’insieme di tutti questi fattori (“il terroir”) è ciò che rende un vino diverso dall’altro e unico nel suo genere.

Quota di partecipazione €35 per persona